CASE DI CURA KINETIKA SARDEGNA

La psicologia tra nuove tecnologie e medicina umanistica

Il corso è rivolto a diverse figure professionali della sanità (medici, psicologi, infermieri, terapisti della riabilitazione, assistenti sociali).

L’attuale epidemia Covid-19, ha confermato la particolare fragilità dell’anziano legata oltre che all’aumento della mortalità anche alla particolare vulnerabilità psicologica e conseguente sensazione di solitudine.
I giornalieri bollettini dei primi mesi divulgati dalla protezione civile, giusti nei numeri ma spesso inadeguati nella forma, se ascoltati dall’anziano, insieme alle tragiche decisioni etiche sulla priorità di chi assistere e alle morti in solitudine, hanno accentuato i disturbi ansiosi, depressivi e fobici della popolazione senile.
Per fortuna le nuove tecnologie applicate alla sanità, la cui carenza è emersa in questi mesi, insieme al web e ai social fungono da valido supporto nell’assistenza e nel benessere psicofisico individuale e collettivo.
Non possono tuttavia sostituire la parte relazionale del prendersi cura e solamente una competente integrazione dello strumento tecnologico con l’approccio umanistico della medicina può affrontare i reali bisogni del paziente psicogeriatrico e dei suoi familiari.

  • 9 Aprile 2021
  • 17:00 - 19:00
  • WEBINAR
Scarica Programma
XXVIth CSRS-Europe – Instructional Course