CASE DI CURA KINETIKA SARDEGNA

L’esofagogastroduodenoscopia è la procedura che consente al medico di guardare da vicino esofago, stomaco e duodeno, rilevando eventuali patologie. L’esame avviene con l’inserimento di una sonda, il gastroscopio, inserita delicatamente attraverso la bocca, fino a raggiungere il duodeno.

Come ci si prepara?
Il paziente dovrà praticare il digiuno dalle ore 24 del giorno precedente all’indagine e poco prima dell’esame dovrà rimuovere eventuali protesi dentarie mobili. Prima dell’esame, è importante segnalare al medico eventuali allergie a farmaci.

Come comportarsi dopo?
Ad esame terminato, una volta passato l’effetto di rilassatezza alla gola, il paziente potrà assumere cibo e bevande. Nel caso in cui avesse ricevuto una dose di sedativo, seppur blanda, sarà meglio evitare di mettersi alla guida.

Che cosa scopre il medico con questo esame?
L’esofagogastroduodenoscopia fornisce informazioni più precise rispetto alle radiografie dell’apparato digerente. Inoltre, la possibilità di fare biopsie prelevando piccoli frammenti di mucosa, migliora le capacità diagnostiche.

 

Visite Specialistiche e Altre Prestazioni

  • Convenzionati con il Servizio Sanitario Regionale
  • Convenzionati con Enti e Assicurazioni
  • In regime privato
Ambulatorio Gastroenterologia e Endoscopia Digestiva
Scopri di più

PRENOTA/DISDICI